Sistemi di Trasporto

Trasportatore compattatore a coclea

DESCRIZIONE

Il compattatore a coclea favorisce la risoluzione dei problemi di compattazione dei residui della fase di grigliatura.
Applicata in abbinamento alla griglia in entrata di un impianto di depurazione, riduce i volumi dei materiali grigliati in modo efficace, recuperando spazio e di conseguenza costi di stoccaggio e trasporto.
La compattazione avviene in due fasi: nella prima parte della macchina si ha una riduzione di volume dovuta al passo decrescente della coclea, nella seconda parte tramite la contropressione data dall’estremità conica e cilindrica finale.
La coclea lavora in un mantello con spaziature assiali costruite con profilati in acciaio ad alta resistenza di forma adeguata per favorire lo sgrondo della parte liquida. Un sistema di ugelli di lavaggio permette la pulizia della area di separazione della parte liquida.
La macchina offre un notevole grado di compattazione che può arrivare fino al 70% del volume iniziale e una riduzione del volume con rapporto 1: 7.
La caratteristica lavorazione elicoidale del compattato permette infatti uno sgrondo più efficace rispetto ai tradizionali sistemi a stantuffo idraulico intermittente.
La parte finale di compattazione troncoconica/cilindrica inoltre ha la possibilità di essere smontata facilmente, questo permette interventi di manutenzione più rapidi e la possibilità di aumentare o diminuire il grado di compattazione desiderato.

CAMPI DI APPLICAZIONE

Industrie alimentari e conserviere, concerie, caseifici, industrie zootecniche ed allevamenti, stabilimenti tessili che effettuano trattamenti di sabbiatura dei tessuti come jeanserie e dedicati ai trattamenti di pulizia come tintorie e lavanderie.
Cartiere, macelli, impianti di trattamento degli scarichi civili o industriali.