Filtrazione

Filtro a tamburo rotante con coclea interna

DESCRIZIONE

Questo modello di filtro serve ad eliminare dalle acque di scarico, a monte del loro trattamento, i corpi solidi trascinati.
Il filtro è interamente realizzato in acciaio inossidabile AISI 304L.
Il cuore della macchina è costituito da un tamburo filtrante     con   luce   di   filtraggio intercambiabile a seconda del tipo di materiale da trattare.
Assieme al tamburo ruota, sull’asse centrale, la coclea che raccoglie il   materiale  trasportandolo  all’esterno, asciutto.
Il sistema di ingresso del refluo e la meccanica di asportazione permettono di poter alimentare il filtro con scarichi di qualsiasi tipo e dimensione, senza intaccarne il funzionamento grazie al meccanismo autopulente.
Durante l’attraversamento del tamburo, infatti, il liquido pulisce le fenditure eventualmente intasate.
All’esterno del filtro viene installato un controlavaggio dotato di pompa di spinta.
La rotazione è impressa da un motoriduttore in assemblato a corona dentata su catena, opportunamente calcolato e dimensionato.

COMPONENTI

Il filtro comprende un tamburo tubolare la cui superficie è dotata di una serie di fori calibrati di filtraggio.
Il tamburo ruota su un asse inclinato. Sempre all’interno del tamburo è coassialmente disposta una coclea rotante cooperante con una fissa che ne contiene la parte inferiore.
La culla fissa presenta una superficie dotata di fori calibrati di filtraggio.
La coclea rotante coopera con la culla fissa al trasporto del materiale che cade dal raschiatore verso uno scarico di estremità.
L’apparecchiatura è dotata di sistema “troppo pieno”.

CAMPI DI APPLICAZIONE

Industrie alimentari e conserviere, concerie, caseifici, industrie zootecniche ed allevamenti, stabilimenti tessili che effettuano trattamenti di sabbiatura dei tessuti come jeanserie e dedicati ai trattamenti di pulizia come tintorie e lavanderie.
Cartiere, mattatoi, impianti di trattamento degli scarichi civili o industriali.